“Jardin de Sicile”, la ricetta di Michele Salerno

Michele Salerno

Michele SalernoMike per gli amici– nasce a Palermo nel 1975, ma si considera messinese d’adozione. Inizia a muovere i primi passi dietro al bancone dei bar e ristoranti di Palermo. E’ stato sin da subito un vero e proprio colpo di fulmine con la professione che lo spinge a studiare da autodidatta e ad accrescere le proprie conoscenze con dedizione e passione.

A vent’anni lascia Palermo in ricerca del suo “posto al sole” e si trasferisce a Messina. Così come tanti ragazzi che approdano nel mondo della miscelazione comincia dalla gavetta, iniziando a lavorare come bartender con i più famosi locali in riva allo Stretto.

La svolta nel 2005 quando viene assunto al Vivaldi di Messina. Qui, al suo primo palcoscenico importante, Michele realizza finalmente che è questa la strada che vuole intraprendere. Seguono varie esperienze a Panarea durante le stagione estive del 2012 e del 2013.

Attualmente, da sette anni Michele è il Barmanager del Kajiki – Grecale, noto ed elegante locale del centro messinese. In questo spazio, al pari di un vero alchimista, Michele si muove tra alambicchi e bottiglie pregiate.

L’opportunità concessa dai titolari del locale – Francesco Rella e Fabrizio Natoli– ha permesso a Michele di esprimere al meglio la sua “arte” fino ad ottenere la riconoscenza della Guida Blue Blazer, che da due anni ha inserito il Kajiki tra i migliori 100 cocktail bar d’Italia.

La ricetta “Jardin de Sicile”

Per “Cocktail & the City“, Michele Salerno ci propone una ricetta semplice, ispirata ad una passeggiata pomeridiana al calar del sole, dove i profumi e i sentori del territorio siciliano diventano unici. Da realizzare in casa.

Ingredienti:

  • 4 cl di Hatozaki Blender whisky
  • 2 cl sangue morlacco Luxardo
  • 2 cl liquore al fico d’india Giardini d’Amore
  • Roger bitter vecchio magazzino doganale

Realizzazione:

Con la tecnica dello stir and strain, versare tutti gli ingredienti in un mixing glass. Servire in una coppa aromatizzata con essenza di arancia amara.

Laetitia CHAILLOU

Laetitia Chaillou, classe 86, origine francese espatriata a Roma, trilingue. Ha lavorato per 5 anni nel settore giuridico e politico in Francia prima di dedicarsi alla sua passione per la comunicazione e digitale.

Influencer/Digital Content Creator (@parisianinrome). Ha collaborato con numerose aziende tra cui Hendrick’s Gin, Saint Germain, Champagne Mumm, Villa Massa, Pommery Champagne. E' stata brand ambassador per Samsung Italia.

Sportiva, curiosa, indipendente, Laetitia è sempre pronta a ogni sfida.

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *