Perrier incontra l’estro di Takaski Murakami per una limited edition

Famosa in tutto il mondo per le sue bollicine, Perrier incontra l’estro di Takaski Murakami, il Re della pop art giapponese. In occasione del lancio della nuova edizione limitata 2021, l’iconica clavetta Perrier viene impreziosita dal tocco artistico di Murakami, noto per i suoi distinti motivi floreali. Una nuova liaison che fa lavorare in sinergia uno degli artisti contemporanei internazionali più affermati con l’azienda leader mondiale nel mercato delle acque minerali frizzanti.

Un’edizione limitata da collezionare

Saranno quattro le varianti delle bottigliette: la prima (e anche più ambita) da collezione a tiratura limitata, propone in serigrafia su vetro una vibrante esplosione di fiori sorridenti e personaggi che popolano il mondo dell’artista giapponese Takashi Murakami.

Lo stesso disegno verrà declinato sulle etichette e sui collarini delle bottiglie in vetro da 33 cl e in PET da 50 e100 cl (disponibili a fino del mese di giugno).

La partnership tra Perrier e NIO Cocktails

NIO Cocktails pronti_a_casa patrick pistolesi mixed in italy

Una partnership naturale quella tra Perrier e Nio Cocktails, la startup italiana leader nei cocktail ready-to-drink. Questa collaborazione potrà arrivare anche a casa vostra, ordinando dal sito NIO.

12 cocktail d’autore che si concretizzano in 3 box esclusive che celebrano la mixology. Ogni box conterrà 4 cocktail, impreziosita da una coppia di bottiglie Perrier in vetro serigrafato.

Dove assaggiare i cocktail d’autore ?

Inoltre, la nuova edizione Perrier by Murakami sarà al centro di una campagna di comunicazione unconventional che coinvolgerà il mondo digital e social. Infatti, dal 13 al 16 Maggio, Milano, Roma e Bologna saranno teatro di sorprenditi installazioni che riproducono le bottiglie in edizione limitata.

Scansionando il QR code il pubblico potrà interagire con Perrier e ottenere più dettagli sulla special edition e i locali dove poter assaggiare, per quattro giorni, i cocktail firmati dai 12 bartender italiani coinvolti nel progetto.

MILANO

Giorgio Santambrogio – Officina Milano | cocktail TSUKUYOMI

Teo Rizzolo – Moebius | cocktail ARZAK

Guglielmo Miriello – Ceresio 7 | cocktail EXTRAORDINAIRE MIZUWARI

Francesco Cione – Octavius Bar | cocktail KAWAII SUPERFIZZY

BOLOGNA

Elena Montomoli – Casa Minghetti | cocktail MR. DOBIJITO

Enrico Scarzella – Velluto Bologna | cocktail PERRIERITO

Nico Salvatori – Oltre | cocktail FLOWER POWER

Giuseppe Doria – Macondo | cocktail TIK-OSO

ROMA

Patrick Pistolesi – Drink Kong | cocktail EXOTIQUE

Michele Ferruccio – Treefolk’s Public House | cocktail EAU DE COCKTAIL

Daniele Gentili – ORO Whisky Bar | cocktail B SUPER BOBBLE

Matteo Zed – The Court | cocktail ALMOND COOLADA

Siamo orgogliosi che un brand come Perrier abbia scelto NIO Cocktails come suo partner nella mixology – parla Luca Quagliano, CEO & Founder di NIO Cocktails – riconoscendo i valori che ci caratterizzano e nei quali crediamo fermamente: posizionamento premium, qualità senza compromessi, design come espressione artistica ed italianità. Ancora una volta i nostri clienti potranno vivere a casa propria un’indimenticabile esperienza degustativa firmata da dodici tra i migliori mixologist italiani”.

A proposito di Perrier

Perrier nasce in Francia, a Vergèze, ma il suo spirito effervescente è celebre in tutto il mondo. Da sempre protagonista del mondo dell’arte e della pubblicità è diventata un’icona, sinonimo di raffinatezza, divertimento ed eleganza con uno stile fuori dall’ordinario. Dissetante bevuta da sola, è anche l’ingrediente perfetto per preparare cocktail e bevande: il basso contenuto di minerali, infatti, regala a Perrier una straordinaria effervescenza e dona ai cocktail in cui viene utilizzata come soda, una nota di carattere inconfondibile.

A proposito di NIO Cocktail

NIO Cocktail nasce dall’idea di Luca Quagliano e Alessandro Palmarin di cambiare le abitudini di consumo dei cocktail nel grande pubblico. Il brand ambisce a diventare il punto di riferimento innovativo nel mondo della mixology, portando i suoi cocktail già mixati di altissima qualità in ogni luogo ed occasione. Agitare, strappare, versare: il concetto di NIO (Needs-Ice-Only) si basa sulla semplicità di un gesto per degustare il proprio cocktail preferito ovunque si desideri, con il massimo della qualità in fatto di ricetta ed ingredienti. I NIO Cocktails portano la firma di garanzia di Patrick Pistolesi, master mixologist italiano e brand ambassador dei marchi più prestigiosi del settore, considerato tra i primi 50 bartender al mondo da World’s 50 Best Bars. L’arte della miscelazione di Pistolesi viene esaltata dall’attenta selezione dei migliori produttori ed etichette di spirits al mondo con cui il brand collabora. Il tutto all’insegna della sostenibilità: l’iconico packaging di design è interamente riciclabile avendo la componente di carta certificata FSC e quella in plastica al 45% in base vegetale.

Photo credit : Perrier.

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *