The Chedi Andermatt, la nuova drink list d’ispirazione mitologica

Oggi Cocktail & the city si sposta in Svizzera per raccontarvi della nuova drink list firmata dalla Bar Manager Marie Gerber situato all’interno dell’hotel cinque stelle lusso The Chedi Andermatt.

La mixology incontra la mitologia

Al The Chedi Andermatt si è innalzato un vento fresco di novità: 22 cocktail messo a punto dal team guidato dalla Bar Manager Marie Gerber. Una drink list che trasforma l’arte della miscelazione in veri e propri racconti mitologici in forma liquida. Un percorso studiato per accompagnare gli ospiti in un viaggio sensoriale alla scoperta degli Dei dell’antica Grecia.

I cocktail richiamano alcune delle più conosciute divinità elleniche o rendono omaggio a tradizioni antiche. Partendo da toni leggermente amari o da inaspettati abbinamenti dolce-salato, i drink sorprendono visivamente, giocando su contrasti e controversie che stimolano il palato e allo stesso tempo fanno riflettere.

I cocktail da provare al The Chedi Andermatt

Fra le proposte in carta, Poseidone si distingue per la sua freschezza leggermente amara a base di gin e sakè. Gustosa ode agli oceani, è stato pensato per sensibilizzare sul tema dell’inquinamento dei mari. Viene servito con una cannuccia di riso biodegradabile al 100% in un contenitore di plastica riutilizzabile.

Hypnos, dio del sonno, ispira il cocktail omonimo pensato per accompagnare verso un dorato mondo dei sogni grazie alla melatonina contenuta in due ingredienti fondamentali: lavanda e liquore di ciliegia.

Mentre Hermes, messaggero degli Dei, garantisce invece a chi ordina il drink di ricevere al tavolo un messaggio segreto.

Spazio ai mocktail preso The Chedi Andermatt

La varietà e la qualità delle bevande non alcoliche è in costante aumento e apre possibilità completamente nuove per noi mixologist” afferma Marie Gerber.

Il cocktail Pan, dio della foresta e della natura, si rivela dunque in una bevanda a base di vino analcolico realizzato con succo di mirtilli e caratterizzato per la sua freschezza;

Dioniso, invece, è un preparato alcool free a base di vermouth e spumante analcolico, che regala agli ospiti uno stato d’estasi pur restando sobri.

A proposito del The Chedi Andermatt

Inaugurato a dicembre 2013, il The Chedi Andermatt è un gioiello d’arte architettonica. Ridisegna gli standard del design e dell’ospitalità di lusso nell’arco alpino. Progettato da Jean Michel Gathy, del premiato studio Denniston International Ltd di Kuala Lumpur, The Chedi Andermatt si propone come mecca per viaggiatori esigenti: hub ski in/ski out nella stagione invernale, grazie alla posizione prossima alle piste del Gemsstock e del comprensorio di Andermatt-Sedrun, ma anche perfetta destinazione estiva per gli amanti del Golf, grazie al campo da campionato 18 buche di Andermatt.

The Chedi Andermatt dispone di 123 camere e suite. L’hotel è dotato di un’incredibile Spa & Health Club con piscina interna panoramica di 35 metri, piscina riscaldata esterna, 10 Spa suite private e palestra di ultima generazione;

La proposta Food &Beverage è curata da Armin Egli, che unisce le tradizioni gourmet d’Oriente e Occidente.

Mentre nel ruolo di Executive Chef ritroviamo Dietmar Sawyere, responsabile di The Japanese Restaurant, insignito di una stella Michelin nel 2017.

The Chedi Andermatt è affiliato The Leading Hotels of The World e Swiss Deluxe Hotels. Recentemente ha ricevuto la seconda posizione nella classifica nella categoria Holiday Hotels stilata da Karl Wind come i 100 migliori alberghi della Svizzera.

Più informazioni

Indirizzo: Gotthardstrasse 4, 6490 Andermatt, Switzerland

Telefono: +41 41 888 74 88

Sito web: https://www.thechediandermatt.com/

Laetitia CHAILLOU

Laetitia Chaillou, classe 86, origine francese espatriata a Roma, trilingue. Ha lavorato per 5 anni nel settore giuridico e politico in Francia prima di dedicarsi alla sua passione per la comunicazione e digitale.

Influencer/Digital Content Creator (@parisianinrome). Ha collaborato con numerose aziende tra cui Hendrick’s Gin, Saint Germain, Champagne Mumm, Villa Massa, Pommery Champagne. E' stata brand ambassador per Samsung Italia.

Sportiva, curiosa, indipendente, Laetitia è sempre pronta a ogni sfida.

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *